La capitale della Malesia!

Kuala Lumpur tradotto letteralmente significa “confluenza fangosa”. Il suo nome deriva dal fatto che questa metropoli incredibilmente moderna nasce tra foreste selvagge e spesso l’aria è umida e pesante.

Alla luce di questo si capisce bene che “confluenza fangosa” è in qualche modo una definizione abbastanza adatta.

La caratteristica distintiva di questa città è la sua diversità. È una città che i malesi, indiani e cinesi chiamano con orgoglio “casa”: la cucina locale è una deliziosa miscela di tutte e tre le culture.

Mah effettivamente cosa non puoi vedere quando decidi di trascorrere una vacanza a Kuala Lumpur?

Cosa vedere a Kuala Lumpur Petronas Tower

 Nel centro della città si trovano le iconiche Petronas Tower, conosciute anche come le “Gemelle” di Kuala Lumpur. Una visita a KL non può dirsi completa se non si è visitato queste imponenti strutture, fra i grattacieli più alti del mondo.

Cosa vedere a Kuala LumpurMenara Tower

Situata in cima alla riserva forestale di Bukit Nanas, la torre Menara raggiunge i 421 metri di altezza ed è anch’essa una delle strutture più alte di tutto il mondo.

Oggi le due gemelle hanno superato la sua fama, ma la torre rimane un importante esempio di architettura moderna, ed offre inoltre un panorama spettacolare della riserva e della città.

Cosa vedere a Kuala LumpurChinatown

l colorato quartiere Chinatown è un vero e proprio paradiso per procacciatori di offerte ed amanti dello shopping. Questo quartiere pullula di vita e sembra non dormire mai.

Cosa vedere a Kuala LumpurBatu Caves

Un altro luogo che merita di essere visto è il Batu Caves, una collina in pietra calcarea creatasi oltre 400 milioni di anni fa, con un suggestivo tempio ultra centenario collocato al suo interno.

Dietro la statua si sviluppano 272 gradini, che offrono una splendida vista sulla città.

Cosa vedere a Kuala Lumpur  – il Palazzo del Sultano

Da non perdere il Palazzo del Sultano. Il palazzo è un famoso punto di riferimento della città che in origine fungeva da segreteria per l’amministrazione coloniale britannica.

Da Kuala Lumpur al mare di Kura kura

Grazie ad un volo diretto potete visitare il “Castaway” dei tempi moderni; la fuga volontaria nel nulla dipinto di azzurro, un fazzoletto di sabbia circondato dall’oceano e pitturato dal verde delle palme e delle mangrovie.

 

Per qualsiasi informazione contattaci o compila il form di seguito!

Se desideri maggiori informazioni riguardo l'articolo "Da Kuala Lumpur a Kura Kura" non esitare a contattarci:

    Privacy Policy

    Ho preso visione dell'informativa sulla privacy sopra riportata:

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali (i dati inviati tramite questo modulo saranno inviati esclusivamente alla mail del destinatario "OlaPapito.it" e non verranno salvati sul database del sito):